Ilaria Marelli

Architetto e designer, vive e lavora a Como. Dal 2004, “Ilaria Marelli Studio” è il suo laboratorio di idee, dove si occupa di design di prodotto e di interni e di allestimenti e fornisce consulenza di strategia e trend nei settori moda, arte e design.

Ilaria Marelli disegna prodotti e collezioni – tra gli altri – per Cappellini, Nemo Cassina, Zanotta, Fiam, Bosa ceramica, Coro, E&Y, Invicta, Coin, Lancia Y (merchandising) e pezzi unici per mostre internazionali. Svolge consulenza di prodotto per il marchio americano Tivoli audio.

Progetta allestimenti per eventi di moda e design, tra i quali Pitti Uomo e Pitti Bimbo, e si occupa di interni di showroom – come il negozio Aquagirl a Tokyo Omotesando – oltre a interni privati.

Si interessa di iniziative a carattere sociale su contesti urbani ed è stata promotrice insieme ad Ezio Manzini e Luca Mortara del primo progetto sul Cohousing in Italia; ha seguito il project management del progetto vincitore del bando della provincia di Milano “La Città di Città”, per l’integrazione del commercio in zone ad alta presenza multietnica.

Da sei anni è docente di Industrial Design presso il Politecnico di Milano e collabora con Poli.design su temi di ricerca applicata. Ilaria Marelli è stata chiamata nel 2007 dal Ministero per i Beni Culturali a far parte del primo Consiglio Italiano del Design, ed è stata premiata nel 2008 da Letizia Moratti con il premio MILANODONNA 2008.

I lavori di Ilaria Marelli sono pubblicati su scala internazionale in art books e testate quali: Domus, Abitare, Interni, Frame, Casa International China, Wall Paper, Surface, oltre ad ottenere le copertine di Elle Decor, Box e a+d+m.