news

Materassi a molle

Le variabili del comfort nei materassi a molle

Esistono diversi tipi di materassi, ce ne sono in schiuma viscoelastica, in lattice ma il materiale più richiesto e diffuso a livello mondiale sono le molle. I materassi a molle vengono prodotti ormai da molto tempo e nel corso degli anni c’è stato uno sviluppo della tecnologia produttiva che ha portato alla creazioni di diversi tipi di molle con caratteristiche e proprietà ben definite. Per chi decidesse di acquistare un materasso a molle il consiglio è di informarsi dal punto di vista tecnico ma soprattutto di recarsi in un punto vendita e provare i modelli disponibili per capire quale tipo risponda meglio alle proprie esigenze. Le variabili che incidono sulla percezione di comfort di un materasso sono molte, a partire dal tipo di molle, al numero, fino ad arrivare all’imbottitura. Lo sviluppo tecnologico ha permesso di diversificare forma e spessore delle molle in modo da offrire un sostegno più o meno intenso per venire incontro alle necessità individuali. Occorre dare importanza anche all’imbottitura, posizionata sulla parte esterna, che può essere in schiuma viscoelastica, in lattice, in piuma d’oca ecc… tenendo presente che la qualità del materiale usato incide sulla sensazione di morbidezza ed anche sul prezzo finale del materasso a molle.

Materassi a molle Byblos
Materassi molle Wonder

Tipologie di molle dei materassi

Come detto in precedenza esistono diversi tipi di molle: Bonnell, LFK e indipendenti. Ognuna di esse ha caratteristiche particolari e reagisce in modo diverso alle sollecitazioni per questo motivo durante la fase di scelta è necessario testare personalmente i prodotti.

Molle Bonnell

Le molle Bonnell vengono prodotte a partire dagli anni Novanta del XIX secolo e sono in uso tutt’ora. Le molle hanno forma a clessidra, vengono disposte in file e collegate le une alle altre da un cavo a spirale, offrono un sostegno progressivo infatti all’inizio cedono facilmente ma poi garantiscono un sostegno forte e deciso.

Molle LFK

Le molle LFK sono più leggere rispetto alle Bonnell, hanno forma cilindrica e diametri piccoli caratteristica che porta all’impiego di un numero maggiore di molle che permette al materasso di adattarsi e seguire meglio la forma del corpo. I materassi a molle LFK sostengono il peso del corpo e risultano confortevoli.

Molle Indipendenti

Nel sistema a molle indipendenti ogni singola molla è racchiusa in un sacchetto di tessuto, aspetto che determina una gestione accurata dei pesi infatti ogni molla reagisce alla pressione senza trasmettere il movimento a tutta la superficie. I materassi a molle indipendenti riescono ad adattarsi molto bene al corpo di conseguenza raggiungono livelli altissimi di sostegno e comfort. Sono consigliati soprattutto nella versione matrimoniale quando le persone hanno corporature differenti perché la risposta è proporzionata al peso di ognuno e rimane circoscritta.