news

Posizioni del sonno e significati nascosti

Le persone che dormono in posizione fetale sono generalmente molto emotive e sensibili e dimostrano una nostalgia per l’infanzia e il grembo materno; la posizione fetale richiama il nido, il bozzolo, una ricerca di protezione dal mondo esterno e di solito, chi dorme in questa posizione, tende ad avere incubi con frequenza, in relazione alle paure del subconscio.
La posizione semifetale rivela una personalità positiva ed equilibrata con una maggiore apertura verso il mondo.
La posizione prona è quella maggiormente sconsigliata, in quanto favorisce le apnee notturne, episodi di russamento, e rischio di soffocamento nei bambini. Chi dorme a pancia in giù rivela un carattere preciso e meticoloso, tendenzialmente permaloso, con difficoltà nell’accettare le critiche, quindi con tratti di personalità fragile in certi contesti sociali.
La posizione a stella (sul dorso con braccia sul cuscino) è tipica delle persone sicure di sé, che vedono positivamente il mondo e sono generalmente fiduciose verso la vita.
La posizione supina con braccia lungo i fianchi appartiene alle persone narcisiste, sicure e riservate, che tendono a non abbandonarsi alle emozioni.

I medici consigliano di solito la posizione sul fianco destro con le gambe un po’ ripiegate e la testa appoggiata su cuscino di altezza media.